mercoledì 30 luglio 2008

Tacchino e pere

stasera avrei dovuto cucinare il petto di tacchino col barbecue, ma alla fine mi sono distratta e ho cucinato si tacchino, ma un pò più elaborato, ma dal gusto decisamente superlativo.


ingredienti.
250 gr di petto di tacchino
50 gr di burro
2 pere verdi circa 80 gr l'uno
1/2 cipolla bianca
1/2 bicchiere di zibibbo


Preparazione:
Tagliare la cipolla a dadetti e farla rosolare insieme al burro in una padella molto larga e antiaderente, tagliare a dadetti e a fettine le due pere dopo averle lavate per bene, e aggiungerle in padella appena la cipolla è dorata, spolverare un pò di sale aumentare la fiamma e far sfumare metà del mezzo bicchiere di zibibbo.
Togliere dal fuoco scolare lasciando nella padella il sughetto e il burro, nel frattempo, passare con un batticarne il tacchino e tagliarlo in striscioline e dadetti, e passarlo nella farina.
Rimettere la padella sul fuoco insieme al tacchino e farlo dorare sui due lati e a fine cottura sfumare col resto dello zibibbo. Correggere di sale, se serve, e servire tiepido.

2 commenti:

Claudia ha detto...

vedi...io per una cosa così potrei fare un pò di strada ;)
***
cla

zavorka ha detto...

mmm, ziasi'...
io verrei anche solo per un bicchiere di zibibbo!!!
io produco il grillo, dici che fa lo stesso?