venerdì 11 aprile 2008

Restauro casa Caruso

Dato che potrebbe erroneamente pensarsi che lavoro solo sui cessi vi dimostro che non è solo così.
Casa Caruso è stato un parto vero e proprio.
Io ci sono cresciuta in quella casa, ho conosciuto i miei primi amori a quei tempi, poi è stata abbandonata per anni, finchè mio zio andando in pensione e trasferendosi dal Piemonte in Sicilia (la sua terra) ha deciso di rilevale le quote dei fratelli e quindi di ristrutturare la casa a mare, utilizzata in tempi antichi come stalla e ricovero per animali, e una stanza dove fermarsi al ritorno dal mare, poi le abitudini cambiarono e per il posto in cui è ubicata è una casa molto appetibile ma con due difetti, poche le stanze, molte le altezze non sfuttate e in una casa l'unico bagno di fortuna era all'esterno del patio senza doccia ne vasca, senza bidet, solo con un water e un lavamani, annessa una piccola cucina ma proprio piccola senza neppure lo spazio per il frigo..
Siamo riusciti con enormi difficoltà a creare due bagni, una cucina, a recuperare il sottotetto, a recuperare pavimentazioni antiche, ad interrare una cisterna di acqua potabile, a creare un giardino e una piccola cucina a cielo aperto dove poter arrostire e infornare...e adesso stiamo chiedendo l'autorizzazione per una tettoia precaria e smontabile, i lavori sono andati avanti di molto rispetto queste foto, prima o poi tornerò a farle per avere la soddisfazione del vedere tutto terminato.


Patio interno prima e dopo
**********

Sala da pranzo con recupero della pavimentazione


***********
Copertura inesistente e tetto terminato..

4 commenti:

L ha detto...

Dirò la mia minchiata (per contratto): la sala da pranzo la lascerei con il pavimento così. Sai che bella pista per le macchinine ci viene fuori? Un bel catino alla Indianapolis.

Cmq, bella casa e bei lavori. In bocca al lupo e attendo evoluzioni.

Ciao,
L.

PS: ho dato un pollo alle tartarughine...

ziasippa ha detto...

il tuo è un contratto molto sui generis, ma visto come sei fatto (parli spesso da solo con te stesso) tutto ti si perdona..

il pavimento intorno a quello esistente è già stato montato ed è di altra fattura perchè non abbiamo potuto recuperare tutti i mattoni di quella sala e ci siamo dovuti adeguare, quindi niente macchinine..
sei esonerato dal dare a manguiare alle mie tartarughe per ovvi motivi..

Claudia ha detto...

marò che meraviglia silviotta!!!
:*

ziasippa ha detto...

x claudia
e non l'hai vista terminata e dal vivo... ho perso un anno di vita dietro questo restauro..