giovedì 17 aprile 2008

Trofiette con pesto di pistacchio e speack

Non sapevo che cucinare per pranzo, ma è arrivata l'idea in un lampo, ho dovuto accompagnare un amica al bar, "il BAR per eccellenza", li trovi di tutto, e chiunque ne viene a conoscenza rimane rapito per la varietà dei dolci artigianali, dei biscotti al pistacchio e del gelato al pistacchio come si deve, e delle colombe di pasqua al pistacchio, e dei panettoni al pistacchio e dei cornetti dolci e salati al pistacchio, e dei calzoni al pistacchio e degli arancini al pistacchio..
ebbene la mia amica per sdebitarsi voleva per forza offrirmi qualcosa e siccome non mi andava nulla (strano no??!!) mi sono presa un barattolino di pesto al pistacchio e morale della favola ho deciso di utilizzarlo per il mio primo...

per due persone:
180 gr di trofiette
40 gr pesto di pistacchio
due cucchiai di mascarpone
125 gr di speak
pepe nero,
una piccolissima noce di burro
cipolla bianca

Soffriggere la cipolla tagliata molto finemente con una piccola nocina di burro, far rosolare per bene e aggiungere lo speak, e subito dopo il pesto al pistacchio e il mascarpone a fine cottura..

nel mentre cuocere le trofiette per otto nove minuti e poi mantecare tutto in padella..

4 commenti:

Claudia ha detto...

...questa è una pasta porca!
svengo!
love

ziasippa ha detto...

molto porca...
direi ammazzadiete...

Claudia ha detto...

azz...
ammazziamole allora
:*
buongiorno tesorino

L ha detto...

Dunque, pazzie non ne ho fatto...però ti ho nominata dalle mie parti (e pure per prima, ma che galantuomo che sono :-))

Ciao,
L.