mercoledì 21 maggio 2008

poche parole..

è quello che sento..
ovvero stanchezza, un po' di noia..e un po' di tristezza, ma anche questo fa parte di me,
E' per questo che preferisco che parlino i colori di questi fiori..

6 commenti:

Claudia ha detto...

oh che belle gazanie...però fai una cosa taglia i fiori secchi così stimoli la fioritura successiva
Si ma tesoruccio fammi un bel sorriso come quelli tuoi :) perchè 'sti fiori servano a qualcosa
:*

Arietta ha detto...

mi spiace che tu ti senta cosi, però ti capisco, ogni tanto le giornate buie colpiscono e non c'è molto da fare se non lasciarcele scivolare addosso e provare a coccolarci in qualche modo :) ti sono vicina con un abbraccio!

ziasippa ha detto...

x claudia
sono bellissime, colori così splendidi in natura difficilmente imitabili, la perfezione della natura lascia col fiato sospeso..

p..s. ogni tanto ci vuole....presto sorrido.

ziasippa ha detto...

x arietta
nn esistono solo gioni belli, o solo giorni sereni..
e quindi devo lasciare decantare..

poi mi passa, grazie per le belle parole.
un bacio

L ha detto...

Ueh, ueh, ma che tristezza su, su. Dai semmai ti racconto una bella barzelletta. Qui le tartarughine se non ci penso io, diventano pelle ed ossa. I fiori sono molto belli, con delle belle sfumature.

Relax, e domani tutto andrà meglio.

Un abbraccio,
L.

ziasippa ha detto...

l.
attendo con ansia la barzelletta anche in pvt se vuoi,per evitare magari chenon faccia ridere :P
vado a dormire che è tardi.
Grazie per essere passato, ma i momenti particolari si passano, ed era per quello che i colori mi aiutavano(a qualcosa la cromoterapia deve pur servire.. :P)
Le mie tartarughe ringraziano sentitamente..