sabato 24 maggio 2008

Timballo di riso estivo

Questo è uno di quei piatti riuscitissimi, che tiri fuori dal cilindro, quando fa caldo, quando hai fretta, quando vuoi fare scena con qualcuno...


Credo che lo cucino almeno da vent'anni, e nel periodo universitario (e sfamavo circa 1o persone a pasto al giorno, ma spesso eravamo di +) quando usciva il caldo dirompente era un prezioso espediente, si poteva mangiare a tutte le ore, e soprattutto era di costo contenutissimo.

Per tre persone:
250 gr di riso
200 gr di mozzarella
100 gr di porchetta tagliata a fette sottili
120 gr di prosciutto senza polifosfati tagliato a fetta spessa
80 ml di panna
50 gr parmigiano ( l. se ne può fare anche a meno ma serve a renderlo compatto)

Il segreto è quello di cucinare la mattina presto il riso con abbondante acqua e sale, e lasciarlo un po' al dente, mescolarlo in fretta mentre è ancora caldo con la panna, il parmigiano e la mozzarella.
Non appena si è raffreddato aggiungere il prosciutto tagliato a dadetti e il pepe nero.
In una ciotola capiente intanto prendere la porchetta (si può usare anche il prosciutto, ma la porchetta affumicata con i suoi aromi, gli da un odore speziato) e distribuire le fette a partite dal fondo e riempiendo i lati.
Adagiare il riso e richiudere le fette in modo da creare un fagottino gigante.
Lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente per mezzoretta e poi prendere un piatto di portata capovolgerlo contornato di carta stagnola e metterlo in frigo (in modo da evitare che i sapori del frigo vengono assorbiti dal riso)
Servire quando è freddo..
Gnam

9 commenti:

L ha detto...

Ma non si può mangiare caldo?

Ciao,
L.

ziasippa ha detto...

x l.si, altro che se si può mangiare caldo.
Ma freddo è comodo e nelle giornate calde, lo si gusta meglio..

ziasippa ha detto...

L.
ma stai lavorando al blog??
perchè non mi fa accedere :(
monello!!!

Mammazan ha detto...

Sarà anche ora di cena ma... si fa mangiare con gli occhi!!
Complimentsscouorz

Melina2811 ha detto...

ottima anche questa.... complimenti. Maria

ziasippa ha detto...

x mamazan
se vuoi ne ho un pezzo in frigo...
ahah
ma tanto tu in cucina non ci scherzi, la torta di tua figlia era buonissima secondo me.
buona serata

ziasippa ha detto...

x melina
grazie..
:P

Claudia ha detto...

uau!!!
mi hai fatto ricordare il periodo che abbiamo vissuto insemmola :))
:*
anche se non sono stata una delle fortunate ad assaggiare questa meraviglia
*
...e dire che a casa tua c'era un via vai di gente
ahahahah

ziasippa ha detto...

X Cla

e che ci posso fare se non mi volevi onorare????

vabbè ti perdono lo stesso ok?

ti bacio cuzzola.

Silvia